Site logo

Cannoli di pasta frolla

I cannoli di pasta frolla sono un’idea che in realtà vi avevo già proposto in passato, suggerendovi come preparare un centrotavola natalizio con candele di pasta frolla. Mi sono resa conto però che molti di voi non pensano a sfruttarla anche l’idea di base, per cui eccomi qui, a proporvela io, usando però una frolla diversa (ovviamente voi potete usare la ricetta di frolla che preferite). Io questa volta ho riempito i miei cannoli di pasta frolla con della semplicissima 

Booking.com

I cannoli di pasta frolla sono un’idea che in realtà vi avevo già proposto in passato, suggerendovi come preparare un centrotavola natalizio con candele di pasta frolla. Mi sono resa conto però che molti di voi non pensano a sfruttarla anche l’idea di base, per cui eccomi qui, a proporvela io, usando però una frolla diversa (ovviamente voi potete usare la ricetta di frolla che preferite). Io questa volta ho riempito i miei cannoli di pasta frolla con della semplicissima crema pasticciera al limone, ma naturalmente anche qui potete variare come preferite, ad esempio usando una deliziosa crema diplomatica, magari aggiungendoci anche dei mirtilli freschi o delle fragoline di bosco… o potete optare per soluzioni ancora più golose, come frosting alla nutella (la ricetta la trovate qui) o altro ancora. Insomma, ora non vi resta che preparare i vostri cannoli al forno e farmi sapere come li avete farciti

 

Procedimento per preparare i cannoli di pasta frolla

Innanzitutto preparate la pasta frolla: unite tutti gli ingredienti insieme in una ciotola e amalgamate velocemente, avvolgete il panetto con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 1 ora.

Ora preparate la crema: sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la maizena e poi incorporate anche il latte.
Trasferite in un pentolino, aggiungete la buccia di limone e cuocete a fiamma dolce, mescolando costantemente per non far venire grumi, fino ad ottenere una crema piuttosto soda, quindi togliete dal fuoco, eliminate la buccia e incorporate il succo di limone.
Lasciate raffreddare la crema con pellicola per alimenti a contatto, in modo che non si formi la fastidiosa pellicina in superficie.

Passato il tempo del riposo, riprendete il panetto di frolla e stendetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato in una sfoglia alta circa 3 mm.
Con una lama liscia, ricavate dei rettangoli alti quanto i vostri stampini tubolari per cannoli e larghi quanto la loro circonferenza.

Avvolgete ogni rettangolo intorno al suo stampino e fateli riposare in frigo per almeno 15 minuti, poi disponeteli sulla teglia rivestita di carta forno e cuocete per 10-15 minuti (dovranno appena iniziare a dorarsi ai bordi, senza scurirsi troppo) a 170°C, in forno ventilato già caldo.

Lasciate almeno intiepidire prima di togliere delicatamente gli stampini, quindi lasciate raffreddare completamente prima di farcirli con la crema, aiutandovi con una sac-à-poche.

I cannoli di pasta frolla sono pronti, potete servirli subito.

 

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: