Site logo

Per migliorare e superare se stessi, progredendo è fondamentale partire da un’analisi profonda obiettiva del proprio carattere, della propria personalità, insomma di chi si è realmente.
Si tratta di usare la forza della mente per superare i propri limiti, fisici e culturali. E’ risaputo che vivere un esistenza piena e serena non è semplice, in quanto richiede impegno nel superamento degli ostacoli, problemi o impedimenti, ma occorre partire dal concetto che una vita appagante e completa si basa sulla crescita e sul progresso. Riuscire a sfruttare nel complesso ogni situazione appagante e felice per trovare un’ulteriore spinta a migliorarsi, in modo che ogni ostacolo rappresenti un’opportunità di crescita.
Superarsi è una competizione verso se stessi, i propri limiti e non genera degli sconfitti, ma permette di esplorare il proprio campo di possibilità, studiando, leggendo, viaggiando, uscendo dalla propria comfort zone.
Il superamento di se stessi non riguarda solo le prestazioni sportive degli atleti, ma riguarda anche il miglioramento della mente in maniera complessiva per dare una giusta grinta alla nostra vita. Non necessariamente occorre stravolgere la propria esistenza, ma è sufficiente mettersi in gioco nel proprio piccolo, iniziando da utili consigli: – Gestisci il tuo tempo in modo efficace, mediante nuovi obiettivi.

–  Migliora le tue abilità
– Circondati di persone che ti aiutano a crescere
– Inserisci nuovi hobby nella tua routine
– Curare il proprio corpo e la propria mente
Anziché di competere con gli altri nella nostra quotidianità è molto meglio competere con se stessi.
Invidiare gli altri può essere fonte di una fuorviante frustrazione.
Ognuno è unico, pertanto non occorre rinunciare alla propria unicità, per conformarsi a tutti costi a qualcuno, perché la competizione più sana è gareggiare con sé stessi, diventando continuamente la migliore versione di se stessi e non migliore di qualcuno.

Di Mambro Dolores
Docente e PedagogistaESSERE O APPARIRE.

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment