Site logo

Covid, altri 585 casi: a Frosinone si sfiora quota cento

La corsa del covid non si arresta. Sono, infatti, 585 i nuovi casi registrati in Ciociaria nelle ultime 24 ore, su 4523 tamponi effettuati. Non risultano decessi , mentre le persone guarite ammontano a 223. I ricoverati sono 73.
Ecco la situazione: Frosinone 92; Sora 58; Veroli 34; Cassino 32; Alatri e Pontecorvo 24; Ceccano 23; Isola del Liri 19; Ferentino 18; Msgc Campano 17; Torrice 15; Anagni 14; Arpino 13; Roccasecca 12; Aquino e Supino 10; Ceprano e Piedimonte San Germano 9; Arce, Boville Ernica, Castelliri e Cervaro 8; Amaseno, Arnara 7; Castrocielo e Pofi 6; Castro Dei Volsci, Fiuggi, Paliano, Patrica, Ripi, San Giovanni Incarico, Sant’Elia Fiumerapido e Trivigliano 5; Fontana Liri, Villa Santa Lucia 4; Morolo, San Giorgio a Liri, San Vittore del Lazio, Vallecorsa 3; Ausonia, Belmonte Castello, Casalvieri, Castelnuovo Parano, Colfelice, Coreno Ausonio, Esperia, Piglio, San Donato Val di Comino, Sgurgola, Vico nel Lazio 2; Alvito, Colle San Magno, Fontechiari, Fumone, Guarcino, Pescosolido, Rocca d’Arce, San Biagio Saracinisco, Sant’Andrea del Garigliano, Sant’Apollinare, Santopadre, Strangolagalli, Trevi nel Lazio, Vicalvi, Villa Latina, Villa Santo Stefano 1.

Il Lazio passein zona gialla da lunedì 3 gennaio. Per l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, questo cambio di colore deve essere per tutti un campanello d’allarme: “Dobbiamo recuperare un livello di prudenza, su uso delle mascherine, lavaggio delle mani che si è un po’ allentato. Anche a Capodanno”. Nel Lazio, spiega, “il 30 per cento dei positivi è affetto da variante Omicron e nel giro di due settimane questa variante diventerà prevalente. Gli ospedali sono in difficoltà”

Intanto la Asl di Frosinone ha deciso che per entrare negli ospedali della provincia è obbligatorio l’utilizzo delle mascherine FFP2 fino al termine dell’emergenza sanitaria. Nei nosocomi di Frosinone, Cassino, Sora, Alatri e nelle altre strutture sanitarie è dunque ora necessario indossare dispositivi di protezione più resistenti delle semplici mascherine chirurgiche. Una decisione, quella dell’azienda sanitaria locale, presa a beneficio della popolazione per combattere il Covid e la variante Omicron: le FFP2, infatti, proteggono sia chi le indossa, sia gli altri. Hanno un alto potere filtrante perché riescono a fare da barriera e prevengono la trasmissione di microrganismi alle persone che si trovano vicino a chi le indossa, proteggendole dal rischio di essere infettate.

L’articolo Covid, altri 585 casi: a Frosinone si sfiora quota cento proviene da LaProvinciaQuotidiano.it – News h24 e notizie di approfondimento.

La corsa del covid non si arresta. Sono, infatti, 585 i nuovi casi registrati in Ciociaria nelle ultime 24 ore,
L’articolo Covid, altri 585 casi: a Frosinone si sfiora quota cento proviene da LaProvinciaQuotidiano.it – News h24 e notizie di approfondimento.
Read More

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment