Site logo

Klopman punta sui tessuti circolari derivati da scarti tessili

Klopman è stata presente alla prossima edizione della fiera Techtexil, la più importante fiera dedicata alla manifattura tessile e alla produzione industriale di tessuti tecnici adatti ad ogni settore, che si è svolta a Francoforte dal 21 al 24 giugno. L’azienda leader europeo nella produzione di tessuti tecnici per abiti da lavoro, con sede in Italia, ha lanciato due novità della propria produzione legate ai principi di sostenibilità di cui si fa da sempre garante.

Booking.com

La prima novità riguarda il prodotto Superbandmaster, il tessuto best seller di Klopman e uno dei più utilizzati nei luoghi di lavoro in tutta Europa, in numerosi settori. L’innovazione di questo tessuto consiste nella sua parziale composizione in cotone e poliestere riciclato derivante dal riciclo di abiti usati. Grazie all’utilizzo di queste fibre riciclate, i prodotti al termine del loro primo ciclo di utilizzo potranno garantirsi una nuova vita contribuendo alla realizzazione di nuovi tessuti ed essere così reinseriti all’interno del mercato, in un’ottica di economia circolare mirata a minimizzare gli sprechi.

La seconda novità che Klopman presenterà in fiera riguarda un’evoluzione nella produzione del tessuto realizzato con fibra TENCEL Lyocell. Nato da una consolidata partnership con l’azienda Lenzing, tutto il TENCEL utilizzato nei prodotti Klopman sarà carbon-zero, per rispondere alla crescente domanda di prodotti funzionali e di qualità che possano garantire il massimo rispetto ambientale.

“Siamo felici di poter presentare durante Techtextil due importanti novità, per le quali abbiamo lavorato con impegno e dedizione rispettando i principi imprescindibili di sostenibilità ambientale – ha dichiarato Amaury Sartorius, Managing Director di Klopman – grazie al riciclo, al riutilizzo e alla riduzione delle emissioni ci impegniamo a garantire soluzioni che possano contribuire a creare un futuro migliore per il nostro pianeta. Il nostro obiettivo infatti è garantire il massimo rispetto per l’ambiente durante il processo di produzione e continuare a investire in soluzioni che possano rivoluzionare il settore tessile, per una produzione con meno sprechi”.

L’articolo Klopman punta sui tessuti circolari derivati da scarti tessili proviene da LaProvinciaQuotidiano.it – News h24 e notizie di approfondimento.

Klopman punta sui tessuti circolari derivati da scarti tessili
L’articolo Klopman punta sui tessuti circolari derivati da scarti tessili proviene da LaProvinciaQuotidiano.it – News h24 e notizie di approfondimento.

Read More

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: