Site logo

LeggoCassino: Al via il tour di Quadrini, tra le eccellenze del settore produttivo del territorio

REGIONALI – Il presidente del Consiglio provinciale: “Sono stato alle Cartiere di Guarcino e ho avuto un interessantissimo confronto con l’amministratore delegato Massimo Giorgilli”

Iniziato il tour del Presidente del Consiglio Provinciale di Frosinone, Gianluca Quadrini, tra le eccellenze del settore produttivo del territorio.

“Ho il giro di conoscenza diretta delle realtà produttive della nostra provincia. Sono stato alle Cartiere di Guarcino e ho avuto un interessantissimo confronto con l’amministratore delegato Massimo Giorgilli. Ho avuto modo di complimentarmi per una realtà eccellente e all’avanguardia. Le Cartiere di Guarcino spa, per esempio, è tra le poche industrie della nostra regione ad aver intrapreso, già nel lontano 2010, la strada della transizione energetica. Hanno iniziato con un impianto a bioliquidi e poi lo hanno trasformato con sottoprodotti della filiera animale. Riescono a produrre un terzo del loro fabbisogno energetico. Non appagati continuano a investire per migliorare ancora. Ovviamente non è solo per questo che mi sono complimentato con Giorgilli. La cariera di Guarcini è un fiore all’occhiello del comparto produttivo della nostra provincia per tanti motivi a partire dal prodotto. Non solo, è molto avanzata anche la collaborazione con le maestranze alle quali, per esempio, questa società conferisce gratifiche in presenza di utili e di progressi nel fatturato. Mi sento dunque di estendere a loro, ai dipendenti di questa fabbrica, i sensi della mia stima. Anche perché stiamo parlando di un’azienda che riconosce ai propri dipendenti un premio di risultato per il raggiungimento di incrementi di produttività, redditività, qualità ed efficienza. Inoltre, Le maestranze preparate e serene, infatti, sono un valore aggiunto e una pedina fondamentale del successo”.

L’articolo Al via il tour di Quadrini, tra le eccellenze del settore produttivo del territorio proviene da LeggoCassino.it.

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment