Site logo

LeggoCassino: Aps Portella e Centro diagnostico Arce: un binomio per la prevenzione

IL FATTO – È prevista per sabato 3 dicembre una giornata così strutturata: la mattina prevenzione cardiologica con esecuzione elettrocardiogramma e visita medica, nel pomeriggio prevenzione delle patologie della tiroide

Booking.com

Cultura, sport e promozione del territorio sono sempre stati argomento di interesse dell’ Aps pluriculturalistico PORTELLA che da anni ormai opera nel territorio della frazione di Sant’Elia Fiumerapido. Da oggi l’associazione, che ha completamente rinnovato direttivo e registrato nuovi iscritti, punta l’attenzione su un argomento tanto importante quanto attuale: la prevenzione. È prevista infatti per sabato 3 dicembre una giornata dedicata è così strutturata:
la mattina prevenzione cardiologica con esecuzione elettrocardiogramma e visita medica mentre il pomeriggio prevenzione delle patologie della tiroide.

I promotori, nella persona del presidente e vice presidente dell’ associazione, rispettivamente Diego Violo e Annalisa Fionda, hanno condiviso con tutti i soci l’iniziativa che, appoggiata e fortemente voluta, sarà realizzata grazie alla sinergia e lavoro di squadra che da sempre distingue la suddetta associazione. Un ringraziamento sentito e doveroso va alla struttura medica coinvolta che da subito ha sposato l’iniziativa: il Centro Diagnostico Arce e Centro Fisioterapico Cassino, in modo particolare grazie al dott. Alessandro Vallone, alla dott.ssa Manuela Fusco e ad Eugenia Rossi per la disponibilità e la professionalità dimostrata sin dalle prime fasi dell’organizzazione che porta alla attuazione del progetto. L’esperienza positiva con i professionisti garantisce sicurezza anche per iniziative future, complice l’attenzione che entrambe le parti riservano al territorio.

Violo e Fionda manifestano “grande soddisfazione per la inaspettata risposta all’iniziativa misurata in termini di prenotazioni che in pochi giorni ha completato i numeri dei posti a disposizione. È questa la consapevolezza di aver posto l’attenzione su un argomento a cui le persone sempre più si avvicinano in considerazione dell’importanza della prevenzione in qualsiasi specialità medica. Senza dubbio tale consapevolezza ci spinge e motiva a replicare iniziative del genere confermando la collaborazione con i professionisti che siamo soddisfatti di aver scelto per questa prima esperienza”.

L’articolo Aps Portella e Centro diagnostico Arce: un binomio per la prevenzione proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: