LeggoCassino: Carovana dei quartieri, si parte da Caira

L’EVENTO – Per la frazione di Cassino, partner importanti per la realizzazione delle serate sono la comunità parrocchiale e le associazioni profondamente radicate sul territorio. Si parte sabato: ecco il programma di “Vivi Caira 2021”

Parte da Caira, sabato, domenica e lunedì prossimi, “La carovana dei quartieri”, manifestazione ideata e patrocinata dall’Amministrazione comunale di Cassino, assessorato alla cultura e allo spettacolo. Proseguirà poi nei quartieri di San Bartolomeo, Colosseo, Sant’Angelo e Antridonati.

Per la frazione di Caira, partner importanti per la realizzazione delle serate sono la comunità parrocchiale e l’associazione di Caira, collaudate realtà profondamente radicate sul territorio. In scena “Vivi Caira 2021”, sabato sera alle ore 21:00 in piazza Ottorino Del Foco, l’esibizione del cabarettista, re del rock agricolo, NDUCCIO.

Domenica, con inizio alle ore 21:00, spettacolo di arte varia a cura della compagnia teatrale “Gianni D Luzio” dal titolo “BEST OF”. Due ore di risate assicurate!

Lunedi 23 la manifestazione si conclude con una serata culinaria.

Gli organizzatori precisano che l’ingresso in piazza Ottorino Del Foco sarà contingentato nel rispetto delle norme di legge. Durante le serate funzionerà uno stand gastronomico con prodotti tipici locali.

L’edizione del “Vivi Caira 2021” continua a mantenere un profilo sociale e solidaristico con una raccolta fondi per sostenere la onlus “I Care” nel progetto “Uomini che aiutano altri uomini” . Il fine è quello di completare la costruzione di un ospedale in Uganda, nella regione del Mulagi.

L’auspicio del presidente dell’associazione “Vivi Caira 2021”, Antonio Vecchio, è garantire la partecipazione in sicurezza in modo da trascorrere tre serate in allegria e in amicizia tra cabaret, cultura, teatro e gastronomia.

L’articolo Carovana dei quartieri, si parte da Caira proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: