LeggoCassino: Cassino, cinghiali in centro e mucche al museo

LA CURIOSITA’ – Gli ungulati ancora una volta in cerca di cibo dinanzi ad un noto ristorante della città. Nel pomeriggio due bovini nella zona archeologica [LE FOTO]

Continua l’invasione di cinghiali a Cassino, in pieno centro. Nel weekend, venerdì e sabato sera, sono stati avvistati e fotografati in via Riccardo da San Germano, nei pressi di un noto ristorante, mentre erano in cerca di cibo.

Sul tema è intervenuto ancora nei giorni scorsi il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli, che ha evidenziato: “Ancora inerzia da parte della giunta regionale sull’emergenza ungulati nel Lazio. Sono ormai diversi mesi che, sia il sottoscritto, che le Associazioni degli Agricoltori,
 che quelle Venatorie, denunciano il perdurare di questa emergenza, che sta provocando danni
 incalcolabili alle tante imprese agricole del territorio.

Senza considerare le situazioni di rischio per le persone e per gli automezzi che, quasi quotidianamente, sono costretti a fronteggiare, sulle strade provinciali e nei centri urbani, queste insolite, quanto pericolose, presenze di animali. La situazione è diventata ormai insostenibile, sia nel Lazio che, come detto, in provincia di Frosinone, e per finire nella stessa Capitale. Non passa giorno ormai, senza che si registrino presenze, fin dentro i centri abitati, dei cinghiali in cerca di cibo”.

Oggi pomeriggio, invece, alcuni turisti hanno trovato ad accoglierli, nei pressi del museo di Cassino e della zona archeologica della città, due mucche. Lo scatto, neanche a dirlo, è diventato subito virale.

GUARDA LE FOTO

L’articolo Cassino, cinghiali in centro e mucche al museo proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: