Site logo

LeggoCassino: Cassino si “rigenera”: l’orgoglio di Consales

POLITICA – L’ultimo Consiglio comunale del 2021 dà il via libera definitivo. Parla il consigliere che ha seguito l’iter del progetto della Rigenerazione Urbana

Dal consigliere comunale di Cassino Riccardo Consales riceviamo e pubblichiamo

Da tanti anni se ne parlava e in molte occasioni si era provato a raggiungere l’obiettivo. Ora anche per Cassino la legge 7/2017 diventa realtà. Siamo soddisfatti della conclusione dell’iter autorizzativo delle delibere della Rigenerazione Urbana per la città di Cassino. E’ stato un lavoro lungo ma molto proficuo che ha visto gli uffici comunali confrontarsi, su tutti i passi da percorrere, con l’ufficio di rigenerazione urbana regionale. In più riprese c’è stato un confronto continuo con la cittadinanza, gli imprenditori e gli ordini professionali, così come era negli obiettivi della legge regionale 7/2017.

E dopo l’approvazione delle delibere nello scorso giugno, la successiva fase di pubblicazione con il recepimento delle osservazioni della cittadinanza, abbiamo ricevuto le osservazioni della Regione Lazio nello scorso 22 dicembre. L’ultimo importante atto è stato quindi il passaggio in consiglio comunale per l’approvazione definitiva delle 3 delibere di martedì 28 dicembre. Ora entriamo nella fase esecutiva della legge sulla rigenerazione urbana e dopo aver inviato le tre delibere, entro il mese di gennaio anche i cittadini di Cassino potranno usufruire dei benefici proposti dalla legge 7/2017.E’ stato un duro lavoro da parte dell’ufficio urbanistica del Comune di Cassino, che per la prima volta dopo molti anni è riuscito ad elaborare una nuova cartografia che ha aggiornato gli strumenti urbanistici vigenti.

Si è partiti dall’importante strumento di pianificazione di Vezio De Lucia che con il documento preliminare di indirizzo ha guidato la fase di redazione delle delibere appena approvate. Senza quello studio e l’analisi cartografica iniziata con il documento de lucia, avremmo perso ancora più tempo per raggiungere l’obiettivo. E forti sono rimasti i presupposti delle indicazioni proposta dell’Arch. De Lucia anche per quello che riguarda il consumo del suolo e la salvaguardia delle zone rurali. Di fatto la legge regionale sulla rigenerazione urbana ha introdotto importanti limitazioni in questa direzione nelle zone agricole consentendo la loro applicazione solo in casi specifici ben definiti che sono stati oggetto della maggior parte delle osservazioni presentate dai cittadini. Coerentemente con quella visione e anche perché la legge era ben incardinata su questi principi, abbiamo portato all’approvazione di questo importante strumento urbanistico che come sempre ha visto un forte gioco di squadra di tutta la maggioranza dell’amministrazione Salera con l’importante contributo anche dell’opposizione che ha voluto condividere questo importante percorso.

Il ringraziamento va anche a loro perché le delibere sono state approvate con una maggioranza quasi unanime. Ora finalmente i cittadini, i professionisti e gli imprenditori potranno usufruire di questo importante strumento normativo di natura urbanistica nel territorio comunale di Cassino. Naturalmente come più volte definito gli interventi potranno essere adottati nelle cosiddette porzioni di  territorio urbanizzate, cioè quelle aree già comprese nelle zone attuate e non attuate del PRG vigente e nel zone urbanizzate presenti nella carta dell’uso del suolo. Sono escluse le aree protette e le zone agricole con eccezione dei fabbricati ricadenti nelle zone grigie del PTPR (Paesaggio degli insediamenti urbani) che potranno usufruire di tutti gli articoli della legge e i fabbricati ricadenti nelle zone urbanizzate della carta dell’uso del suolo che potranno usufruire solo dell’art. 6 della legge 7/2017. Sono escluse le zone con inedificabilità assoluta. Tutte le informazioni sono presenti sul sito del comune nella pagina dedicata alla rigenerazione urbana https://www.comune.cassino.fr.it/per-i-cittadini/pianificazione-urbanistica/rigenerazione-urbana/

L’articolo Cassino si “rigenera”: l’orgoglio di Consales proviene da LeggoCassino.it.

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment