Site logo

LeggoCassino: Continua lo sciopero degli studenti del “Carducci” di Cassino

CRONACA – Gli studenti puntano il dito contro la politica: “Gli amministratori di certo non sono un bell’esempio per noi”

Booking.com

di Francesca Messina

Continua la protesta degli studenti del Liceo Classico “Giosuè Carducci” di Cassino. I ragazzi anche questa mattina hanno scioperato per dimostrare tutto il loro disappunto per il mancato funzionamento della caldaia. Con lo slogan “Fa freddo” gli alunni hanno voluto spiegare che il problema ad una caldaia va avanti già dal 2020, quando tutti i ragazzi furono lo stesso costretti a scioperare.

“Poi la questione, fu ovviata – continuano – “grazie” alla pandemia che costrinse tutti alla DAD, la questione non è stata più evidenziata, ma purtroppo non è stata neanche risolta. Infatti a tutt’oggi a distanza di quasi tre anni, nulla è stato fatto. Questo – concludono – non è assolutamente un bell’esempio che i politici, gli amministratori e i politicanti, stanno dando a noi giovani studenti, da loro sempre definiti “il futuro di questo Paese”. Al momento noi rappresentiamo il presente e quindi adesso meritiamo di ricevere delle risposte concrete”.

L’articolo Continua lo sciopero degli studenti del “Carducci” di Cassino proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: