Site logo

LeggoCassino: Covid, contagi senza tregua: oltre mille nuovi casi nel Sud Lazio

IL BOLLETTINO – In provincia di Frosinone si superano i 500 positivi. L’annuncio di D’Amato: “Quasi certamente dal 3 gennaio tutta la Regione sarà in zona gialla”

Sono 585 i nuovi casi in provincia di Frosinone. Numeri da brividi. Altri Comuni che hanno riportato nuovi casi oltre a quelli elencati in tabella sono: Fontana Liri, Villa Santa Lucia (4 casi); Morolo, San Giorgio a Liri, San Vittore del Lazio, Vallecorsa (3 casi); Ausonia, Belmonte Castello, Casalvieri, Castelnuovo Parano, Colfelice, Coreno Ausonio, Esperia, Piglio, San Donato Val di Comino, Sgurgola, Vico nel Lazio (2 casi); Alvito, Colle San Magno, Fontechiari, Fumone, Guarcino, Pescosolido, Rocca d’Arce, San Biagio Saracinisco, Sant’Andrea del Garigliano, Sant’Apollinare, Santopadre, Strangolagalli, Trevi nel Lazio, Vicalvi, Villa Latina, Villa Santo Stefano (1 caso).

Si arriva a mille considerando i 477 contagi che si registrano in provincia di Latina. Ma i casi non esplodono solo nel Lazio Meriodionale. L’assessore alla Sanità Alessio D’Amato un ‘intervista rilasciata al quotidiano Il Messaggero ha spiegato: “Lazio zona gialla nel 2022? “Credo che il 3 gennaio cambieremo colore. Sia per tutti un campanello: dobbiamo recuperare un livello di prudenza, su uso delle mascherine, lavaggio delle mani che si è un po’ allentato. Anche a Capodanno”.

Come si chiude il 2021? “In quest’ anno la bestia, il virus, è mutato. Ma l’impatto è stato ridotto dai vaccini. Guardiamo al 2022 con più ottimismo, anche per le nuove armi, come il vaccino Novavax che è su base proteica e potrebbe convincere qualche incerto”, aggiunge.

In una nota diramata pochi minuti fa l’assessore ha invece sottolineato: “Sono online gli slot per prenotare la dose booster con somministrazione a partire dalla giornata di domani presso i centri dell’Eur, La Vela Tor Vergata e di Fiumicino Lunga Sosta. Consigliamo vivamente di utilizzare questa occasione, per chi ancora non avesse fatto la dose booster o volesse anticiparla. Durante la giornata saranno aperte le agende per la prenotazione anche negli altri Hub in notturna sempre con prima dose sempre a partire da domani: Roma Termini e il Palasport di Tivoli”.

“Sono 61.153 le somministrazioni dei vaccini effettuate nella giornata di ieri, il 30% in più del target commissariale. Le dosi booster sono arrivate a superare 1,9 milioni di somministrazioni, dunque l’obiettivo dei 2 milioni di dosi entro la fine dell’anno è raggiungibile. Il totale di vaccini somministrati è di 10,9 milioni superando così il 90% della popolazione over 12 anni in doppia dose. Gli adulti che hanno ricevuto la dose booster sono il 40%. Nella fascia 5-11 anni si sono superate le 30 mila somministrazioni di vaccino”.

L’articolo Covid, contagi senza tregua: oltre mille nuovi casi nel Sud Lazio proviene da LeggoCassino.it.

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment