LeggoCassino: Covid, nuove capienze per cinema e teatri: le ipotesi allo studio

IL BOLLETTINO – Il Cts è nei prossimi giorni è chiamato a decidere anche su stadi e concerti. Nel Lazio si prosegue a ritmo serrato con la campagna vaccinale. Contagi in calo in provincia di Frosinone. Tutti i numeri

Fino all’80% della capienza in cinema e teatri, non oltre il 75% per stadi e concerti. Si apre la settimana che vedrà impegnato il governo a rivedere i limiti di capienza in quei luoghi “nei quali si svolgono attività culturali, sportive, sociali e ricreative”, come previsto dal decreto del 15 ottobre. Gli esperti del Comitato tecnico scientifico oggi sono chiamati a decidere. Non è esclusa la revisione di alcuni parametri per la presenza a scuola.  

Il parere del Cts è richiesto dal governo entro il 30 di settembre. La decisione finale spetterà  al presidente del Consiglio, Mario Draghi, dopo l’incontro con i ministri, forse già il primo ottobre, ma l’orientamento di Cts e governo è quello di superare gli attuali limiti, con gradualità e autorizzando ingressi diversificati. Un discorso sono i cinema e i teatri – spiegano diverse fonti a TgCom24 – nei quali una capienza fino all’80% non creerebbe problemi, e un altro sono gli stadi o i concerti dal vivo, che richiamano migliaia di persone. In questi ultimi casi la percentuale dovrebbe essere inferiore al 75%. E poi c’è il nodo delle discoteche che Lega e Fi vorrebbero riaprire da subito ma che per buona parte degli esperti continuano a essere uno dei luoghi più a rischio di contagio.

NEL LAZIO E IN CIOCIARIA

“Una bellissima iniziativa capace di coniugare il mondo dello sport con quello della sanità impegnato nella più vasta campagna di vaccinazione. Voglio ringraziare il CONI Lazio e la Federazione italiana medici sportivi per la collaborazione che ci ha permesso durante la campagna di somministrare oltre mille dosi di vaccino. Iniziative come questa sono fondamentali per avvicinare le persone il più possibile ai corretti stili di vita ed alla vaccinazione”.

Lo ha dichiarato l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato che questa mattina ha partecipato insieme al Presidente CONI Lazio, Riccardo Viola al workshop nell’ambito della campagna organizzata dalla Regione Lazio, dal CONI Lazio e dalla Federazione italiana Medici sportivi: ‘Vaccinati e scendiamo in campo’.

Dopo gli appuntamenti degli Open d’Italia di Golf, di Piazza Vittorio – Notti di Cinema, a Trevignano, Lavinio e il Parco del Forte Ardeatino, Il programma dei prossimi appuntamenti prevede un corner allestito presso il Municipio VIII a Garbatella fino a fine settembre (Asl Roma 2) e il 17 ottobre a Morlupo (Asl Roma 4).

Intanto dalla Asl di Frosinone viene diramato il bollettino con il numero di casi odierni: oggi su 217 tamponi effettuati si contano 4 nuovi positivi e 12 negativizzati. I ricoverati sono 13; non si registra alcun decesso.

L’articolo Covid, nuove capienze per cinema e teatri: le ipotesi allo studio proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: