LeggoCassino: Il sindaco di Firenze presto a Cassino. Ecco perchè

IL FATTO – L’invito ufficiale dal Municipio della città martire è partito questa mattina dopo l’incontro di ieri a Ravenna tra Salera e Nardella. Tappa anche a Sant’Elia

Enzo Salera e Dario Nardella

Il sindaco di Firenze Dario Nardella sarà presto in Ciociaria. L’invito ufficiale dal comune di Cassino è partito questa mattina, ma già ieri Enzo Salera ha avuto modo di invitare in maniera ufficiosa il primo cittadino del capoluogo toscano nella città martire.

Ricapitoliamo: nella giornata di ieri il sindaco Enzo Salera è stato presente a Ravenna per la celebrazione del VII centenario della morte di Dante Alighieri (il 12 Settembre, appunto). Tanti i comuni coinvolti nell’iniziativa: non poteva mancare, ovviamente, quello di Firenze.

E così nel corso della giornata il sindaco di Cassino parlando con il suo collega fiorentino ha raccontato della mostra “Montecassino e Dante” negli spazi del Museo Abbaziale dove da sabato è esposto in anteprima mondiale, sino al 31 Dicembre, il codice 512 della Divina Commedia risalente al XIV secolo, con al margine le note di Pietro Alighieri, uno dei figli di Dante.

Il sindaco Nardella si è detto entusiasta ed ha accolto al volo l’invito del sindaco. Ha assicurato la sua visita in provincia di Frosinone entro fine anno e con l’occasione farà tappa anche a Sant’Elia Fiumerapido, paese natale di alcuni dei suoi parenti. Questa mattina, dunque, da Cassino è partito l’invito: ora si attende la data ufficiale nella quale il sindaco di Firenze sarà nel Cassinate.

L’articolo Il sindaco di Firenze presto a Cassino. Ecco perchè proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: