LeggoCassino: La Regione porta la “salute in piazza” e stasera arriva D’Amato. L’orgoglio di Sara Battisti

IL BOLLETTINO – Contagi in calo nel Lazio. Oggi a Cassino una grande partecipazione all’evento per dire grazie agli operatori della Asl di Frosinone. Alle 21 al parco Baden Powell il concerto dei Modena City Ramblers e l’omaggio dell’assessore alla Sanità ai camici bianchi

“Oggi nel Lazio su 8.572 tamponi molecolari e 14.128 tamponi antigenici per un totale di 22.700 tamponi, si registrano 230 nuovi casi positivi (-64) in calo rispetto a sabato scorso 2 ottobre (-116), 3 i decessi ( = ), 358 i ricoverati (+8), 52 le terapie intensive (+1) e 244 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all’1,0%. I casi a Roma città sono a quota 107”.

Lo rende noto l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, che questa sera sarà a Cassino per omaggiare i medici della Asl di Frosinone in prima linea nel contrasto alla pandemia: consegnerà loro una targa al parco Baden Powell prima dell’inizio del concerto dei Modena City Ramblers.

Oggi a Cassino si è registrata una grande partecipazione all’evento “Il Villaggio della Salute” in piazza De Gasperi. Spiega la consigliera regionale Sara Battisti: ” Sono sempre più necessarie politiche sanitarie che si pongano come obiettivo di promuovere la salute e incentivare la prevenzione. Si tratta di fattori essenziali per lo sviluppo della società e per la sostenibilità dei sistemi sanitari moderni. Anche per questo, nella giornata che abbiamo voluto dedicare per dire grazie agli operatori della Asl di Frosinone, abbiamo previsto il ‘Villaggio della Salute’, dove attraverso l’installazione di undici postazioni, sono state effettuate venticinque visite specialistiche gratuite ai cittadini. La risposta è stata molto importante, dobbiamo proseguire su questa strada perché la prevenzione salva la vita delle persone e permette di abbattere i costi del sistema sanitario nazionale”.

La Presidente della Commissione regionale Affari Istuzionali quindi, prosegue: “Il Lazio ha avuto il grande merito di combattere meglio di tutti la pandemia grazie ad una straordinaria organizzazione della campagna vaccinale. Siamo la prima Regione italiana e proprio in questi giorni sono state superate le 8,3 milioni di dosi somministrate, raggiungendo il 90% di copertura della popolazione adulta. In questo quadro, per il quale ringrazio nuovamente il Presidente Nicola Zingaretti e l’assessore Alessio D’Amato, mi preme sottolineare il ruolo svolto dalla Asl di Frosinone, che con grande efficienza ha dato contributo decisivo per il raggiungimento di risultati così importanti. E il miglioramento dei servizi non si è fermato al contrasto alla pandemia: nei nostri ospedali si continua ad investire come dimostrano, solo per restare ai provvedimenti degli ultimi giorni, l’autorizzazione per l’assunzione di venti nuovi medici per la nostra provincia, l’apertura dell’ambulatorio per l’epilessia, l’istituzione del Gruppo Oncologico Multidisciplinare per il trattamento dei tumori del distretto testa-collo. Più cure, innalzamento dei servizi, una maggiore attenzione alla prevenzione. Proseguirò il lavoro di supporto per il nostro territorio, accanto alla nostra ASL a difesa della salute di tutti”.

L’articolo La Regione porta la “salute in piazza” e stasera arriva D’Amato. L’orgoglio di Sara Battisti proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: