LeggoCassino: Notte prima degli esami, domani si parte con la Maturità

SCUOLA – Intervista esclusiva ai dirigenti scolastici di Cassino: Pasquale Merino, Teresa Orlando, Marcello Bianchi, Maria Venuti

Booking.com

di Francesca Messina

Domani mattina, mercoledì 22 giugno inizieranno gli Esami di Stato per migliaia di studenti. Quest’anno i candidati svolgeranno sia la prima prova che la seconda prova, entrambe scritte ed in presenza e a seguire affronteranno il colloquio orale. La prima prova che consisterà nello scritto di italiano sarà composta da tre tipologie d’esame per un totale di sette tracce. La seconda invece sarà differente per tutti gli indirizzi scolastici (al Classico il latino e allo Scientifico matematica). Il Ministero dell’Istruzione ha inviato alle scuole la nota con le misure precauzionali necessarie durante lo svolgimento degli esami.

Come già annunciato nel Consiglio dei Ministri dello scorso 15 giugno, decade l’obbligo della mascherina, che viene soltanto raccomandata, in particolare in alcune circostanze quali, per esempio, l’impossibilità di garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro. Resta fermo il divieto di accedere nei locali scolastici se positivi al Covid- 19 o se si presenta una sintomatologia respiratoria e temperatura corporea superiore a 37,5. In alcuni casi eccezionali specificati, dalle relative ordinanze, è consentito infine, lo svolgimento della prova orale e l’attività dei lavori della commissione e delle sottocommissioni anche a distanza, in video conferenza.

Per quanto riguarda le regole anti Covid, vediamo cosa hanno risposto alcuni dei dirigenti scolastici da noi intervistati.

 “Visto l’aumento dei casi positivi che si sono registrati proprio in questi ultimi giorni – ha sottolineato il preside dell’ITIS “Ettore Majorana” Pasquale Merino – nonostante la scuola abbia preparato degli spazi molto ampi con posti distanziati e finestre aperte, siccome la prova dura sei ore io consiglierei di indossare la mascherina. Poi ovviamente dipende anche dalla decisione dei presidenti di commissione”.

“Al Liceo Varrone di Cassino tutto è pronto per l’inizio degli esami di stato – ha affermato la dirigente scolastica Teresa Orlando – . Commissioni insediate, preliminari svolti senza particolari problemi. Domani oltre 180 studenti siederanno dietro i banchi per il loro ultimo compito scritto di italiano, quello che vale un diploma di maturità. Nella scuola sono stati adottati tutti gli accorgimenti affinché l’esame di stato si svolga con la dovuta sicurezza anche sul versante Covid. Le ampie aule poste al piano terra dell’edificio centrale e il grande auditorium trasformato per l’occasione in una grande aula d’esame consentono un adeguato distanziamento tra i banchi. Le mascherine saranno fortemente raccomandate come per legge, ma sarà soprattutto l’educazione e il rispetto delle norme e dell’altro che i ragazzi hanno acquisito in questi anni, a determinare le vere misure di sicurezza. Nei giorni scorsi i collaboratori scolastici sono stati impegnati in grandi pulizie e disinfestazioni affinché tutto si svolga in sicurezza”.

“La nota del 16 giugno del Ministero dell’Istruzione  – ha spiegato il preside dell’IIS Medaglia d’Oro “Città di Cassino” Marcello Bianchi – raccomanda l’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie aeree solo se non è possibile garantire un adeguato distanziamento dei presenti, ovvero almeno un metro; non è il caso del “Medaglia d’Oro” che ha allestito i locali per i lavori di commissione e per lo svolgimento delle prove in modo da assicurare a tutti la distanza di sicurezza. L’uso della mascherina rimane comunque una possibilità di scelta individuale e la scuola le fornirà su richiesta. Riguardo alle altre misure di profilassi, si proseguirà con il protocollo adottato durante l’anno scolastico: accessi differenziati per commissari e candidati, sanificazione quotidiana degli ambienti e delle postazioni e utilizzo dei purificatori d’aria nei locali interessati”.

“Le mascherine come dice anche la normativa sono certamente raccomandate – ha detto la dirigente scolastica dell’IIS San Benedetto, Maria Venuti  – e noi ovviamente siamo pronti e rispetteremo tutte le regole attenendoci a quanto predisposto”.

Un affettuoso in bocca al lupo ragazzi !

L’articolo Notte prima degli esami, domani si parte con la Maturità proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: