Site logo

LeggoCassino: Ospedale “Santa Scolastica”, reparto di ortopedia in sofferenza

POLITICA – A portare in luce la problematica è stato il consigliere comunale Luca Fardelli nel corso dell’assise civica di Cassino: “La situazione è ormai diventata insostenibile con solo tre dirigenti medici in servizio oltre al primario”

“Continua a preoccupare la situazione del nostro presidio ospedaliero. Dopo aver perso solo pochi mesi fa la struttura complessa di Pediatria e Neonatologia continuano a giungere notizie poco confortanti circa la dotazione organica di personale medico presso il nostro Ospedale. Per il reparto di ortopedia la situazione è ormai diventata insostenibile con solo 3 dirigenti medici in servizio oltre al primario”.

A lanciare il grido d’allarme in Consiglio comunale di Cassino è stato il consigliere Luca Fardelli nel corso dell’assise che si è svolta oggi pomeriggio. “Una dotazione – ha spiegato il consigliere – che non permette nemmeno la copertura dei turni H24 cosa che si riesce a fare esclusivamente grazie alla abnegazione di questi professionisti. Ma cosa succederebbe qualora uno solo di questi dovesse assentarsi per in qualsiasi motivo?”

“È ora che si cerchi di trovare una soluzione duratura a questa situazione ormai non più sostenibile sia per il personale in servizio come per tutti i cittadini che potrebbero vedere il diritto alle cure e alla salute fortemente compromesso”. Il sindaco Enzo Salera ha affermato di non essere stato messo a conoscenza della problematica e che si attiverà a breve con la dirigenza del “Santa Scolastica”.

L’articolo Ospedale “Santa Scolastica”, reparto di ortopedia in sofferenza proviene da LeggoCassino.it.

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment