LeggoCassino: Pontecorvo, attive tutte le isole ecologiche previste

TERRITORIO – Comune e ASM ai cittadini: “Scorretto depositare i rifiuti nei vecchi cassonetti della parte bassa del paese”. Il sindaco Anselmo Rotondo: “Invito i miei cittadini a ritirare il kit e iniziare la differenziata”

Booking.com

Da questa mattina sono tutte attive e funzionanti – comprese le ultime due installate alle spalle di via Trieste e in viale Dante – le 35 isole ecologiche previste per Civita. A breve inizieranno le installazioni nel rione Pastine.

“Chiedo ai residenti della parte alta del paese, ormai tutti già serviti dalle isole ecologiche, di fare la differenziata in casa. Non mi sembra corretto nei confronti degli altri cittadini – spiega il vicesindaco Nadia Belli – spostarsi al Pastine per gettare le buste di rifiuti nei vecchi cassonetti, che comunque resteranno ancora per pochi giorni”.

“Al via il secondo step di posizionamenti delle ulteriori 35 isole previste per coprire il territorio comunale nella sua interezza. Per servire le campagne – aggiunge Gino Trotto, presidente della Multiservizi Asm – utilizzeremo le isole di prossimità, posizionandole nei punti di imbocco delle strade di accesso alle contrade, quelle dove inevitabilmente transitano ogni giorno i residenti. Noi ce la stiamo mettendo tutta per rispettare i tempi e servire al meglio la popolazione. Le 70 isole disseminate tra Civita e Pastine sono più che sufficienti a garantire capillarità ed efficienza del servizio. Ribadiamo ai cittadini la nostra piena apertura alla collaborazione per raccogliere le segnalazioni che ci aiutino – conclude Trotto – a migliorare ancor più il servizio”.

“Siamo stati costretti a multare. Non è piacevole e ne faremmo volentieri a meno, ma il pugno duro è servito per lanciare un monito a coloro che arrivano da fuori paese per gettare rifiuti a Pontecorvo. Invito i miei concittadini – aggiunge il sindaco Anselmo Rotondo – a ritirare il kit e iniziare la differenziata. Da anni aspettavamo di poter disporre del nuovo servizio. Ora è attivo in tutta la parte alta, tra poco saranno raggiunti anche il Pastine e le periferie. Differenziare i rifiuti è facile e semplice, come semplici sono le poche operazioni richieste per depositarli nelle isole ecologiche. Basta solo uno sforzo di buona volontà e Pontecorvo farà un ulteriore passo avanti anche sul fronte della modernità e del decoro urbano”.

L’articolo Pontecorvo, attive tutte le isole ecologiche previste proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: