LeggoCassino: Rifiuti speciali alla villa comunale. I soliti incivili (e imbecilli)

CASSINO – Vernici, colori, tavole di plastica e legno abbandonati nel polmone verde della città. Eppure bastava una telefonata alla De Vizia

Rifiuti speciali all’interno della villa comunale di Cassino. Ormai gli incivili non conosco più limiti: la solita mano ignota ha depositato all’interno della villa comunale, lato via Arigni cartoni pieni di rifiuti che andrebbero smaltiti in discarica.

Vecchi neon, con all’interno il pericoloso tugsteno messo al bando dall’unione Europea, e poi vernici, colori, tavole di plastica e legno. Dopo aver letteralmente infestato campagne e fiumi del circondario, i furbetti dell’immondizia hanno pensato di alzare l’asticella del degrado lasciando questi rifiuti all’interno del polmone verde della città.

Un gesto inconsulto ed inutile dato che la De Vizia, previa telefonata al suo numero verde ritira i rifiuti speciali a domicilio. Fino a qualche tempo fa bisognava attendere qualche giorno per disfarsi dei rifiuti ma, ora l’azienda ritira tutto massimo il giorno dopo proprio per evitare questi scempi.

Salvatore Trupiano

L’articolo Rifiuti speciali alla villa comunale. I soliti incivili (e imbecilli) proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: