Site logo

LeggoCassino: Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno, ecco il progetto di riconversione

POLITICA – Presente il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli: “Solo così il territorio rinasce”

Booking.com

In mattinata si è tenuta una conferenza stampa presso la sede della “Riserva Naturale Regionale Lago di Posta Fibreno” per la presentazione del progetto di “riconversione e recupero area di accesso al sentiero natura “Catannovo” nella Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno” finanziato dalla Regione Lazio.

La conferenza è stata presenziata dai Consiglieri Comunali di Posta Fibreno: Luca Farina, Lucio Ferri e Vincenzo Lecce, i quali hanno presentato i lavori (in corso di progettazione) che saranno realizzati in prossimità della centralissima Piazza Carpello, e che consentiranno un agevole collegamento tra il sentiero “Catannovo” e Piazza Carpello, proprio a ridosso delle sponde del lago in uno dei punti più suggestivi della Riserva Naturale. L’intervento consisterà nella riqualificazione di un’area di circa 100 m2, già di proprietà comunale, mediante la realizzazione di muri in cemento armato rivestiti in pietra locale, creazione di vialetti pedonali, posizionamento di panchine per la sosta e idonea videosorveglianza.

Presente alla riunione anche il Direttore della Riserva Naturale ed il Consigliere Regionale Pasquale Ciacciarelli, autore dell’emendamento che ha consentito il finanziamento dell’opera.

Nell’occasione, a pochi giorni dal quarantesimo anniversario della Legge Regionale del Lazio n. 10 del 29/01/1983, istitutiva della “Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno”, sono state ripercorse le tappe fondamentali del percorso che di crescita dell’area protetta divenuta oramai meta di un numero di visitatori in costante aumento

L’articolo Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno, ecco il progetto di riconversione proviene da LeggoCassino.it.

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: