Site logo

LeggoCassino: Settembre si tinge di giallo al Cinema Teatro Manzoni di Cassino

SPETTACOLI – Da oggi, giovedì 14 settembre, l’esordio in sala di “Assassinio a Venezia”: è caccia all’autore del delitto in chiave horror

Dopo il travolgente successo del thriller storico Oppenheimer, settembre si tinge di giallo tendente all’horror al Cinema Teatro Manzoni di Cassino. Silenzio in sala dal 14 settembre perché il detective Hercule Poirot deve individuare l’autore del delitto in “Assassinio a Venezia”. E lo fa in una città che di magico e soprannaturale ha davvero tutto nel suo fascino architettonico e nelle sue ombre naturali. 

Ambientato nel periodo post bellico, il film prodotto da The Walt Disney Company Italia si ispira al thriller di Agatha Christie tra i meno noti: “Poirot e la strage degli innocenti”. La pellicola attrae il pubblico coinvolgendolo emotivamente nelle indagini, a partire dall’atmosfera da brivido di una seduta spiritica. E quando sentirete la celebre frase “Una persona è morta, nessuno lascerà questo posto finché non saprò chi è stato” penserete davvero di non potervi allontanare dalla platea per niente al mondo. 

Nel cast, il regista e attore Kenneth Branagh, che per la terza volta si cimenta con un film ispirato alle pagine  della regina del giallo e poi Kyle Allen, Camille Cottin, Jamie Dornan, Tina Fey, Jude Hill, Ali Khan, Emma Laird, Kelly Reilly, Riccardo Scamarcio, Michelle Yeoh e Amir El-Masry. Allontanandosi dal libro, il regista ha voluto creare un’ambientazione a metà tra un film horror e un thriller soprannaturale. 

The Nun II prossimamente sarà in visione anche a Cassino. In attesa di essere rapiti dalla trama del sacerdote assassinato e della suora demoniaca in perfetto stile horror, buona visione con Assassinio a Venezia. Concentratevi, c’è da scoprire chi è il colpevole.  

Per info e biglietti www.teatromanzonicassino.it

L’articolo Settembre si tinge di giallo al Cinema Teatro Manzoni di Cassino proviene da LeggoCassino.it.

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment