Descrizione

Benvenuti a Palazzo Tronconi, qui alle porte di Roma, nell’odierna Ciociaria, vengono coltivati gli antichi vitigni arcesi che resero famose le nostre campagne in tutto il Regno di Napoli.

Palazzo Tronconi è un edificio storico del XVIII secolo con incantevoli viste sulla campagna laziale ed i monti Aurunci.
Si trova in una posizione elevata nella città medievale di Arce, nella regione meridionale del Lazio, nel cuore della Ciociaria, una zona ancora da scoprire e descritta dai giornalisti di viaggio come la “Nuova Toscana“.
Palazzo Tronconi fu dimora dell’omonima famiglia, di nobili origini: costruita dagli stessi durante il XVIII secolo nella parte più assolata del centro storico di Arce, aprì le sue porte ad un ospite illustre: Sua Maestà Ferdinando IV il Borbone, che vi sostò il 22 novembre 1798.
Nel secolo successivo, fu casa di Don Nicola Grossi, capo urbano della guardia borbonica, che il 27 maggio 1849 protagonista di una schermaglia tra la Guardia Urbana - da lui comandata - e Giuseppe Garibaldi, sceso alla conquista dell’Italia meridionale.
Per volontà di Marco Marrocco, le porte del Palazzo, che ora è diventato un delizioso B&B, riaprono a clienti italiani e stranieri.

Dove siamo

Via Corte Vecchia, 44, 03032 Arce, FR, Italia

Aperto
Sempre aperto oggi
  • Lunedì

    Aperto H24

  • Martedì

    Aperto H24

  • Mercoledì

    Aperto H24

  • Giovedì

    Aperto H24

  • Venerdì

    Aperto H24

  • Sabato

    Aperto H24

  • Domenica

    Aperto H24

  • 18 Settembre 2021 15:41 ora locale

Prenota un Tavolo
SCRIVI Palazzo Tronconi - Biodynamic Wine Producer NEI COMMENTI
Video
Descrizione

Benvenuti a Palazzo Tronconi, qui alle porte di Roma, nell’odierna Ciociaria, vengono coltivati gli antichi vitigni arcesi che resero famose le nostre campagne in tutto il Regno di Napoli.

Palazzo Tronconi è un edificio storico del XVIII secolo con incantevoli viste sulla campagna laziale ed i monti Aurunci.
Si trova in una posizione elevata nella città medievale di Arce, nella regione meridionale del Lazio, nel cuore della Ciociaria, una zona ancora da scoprire e descritta dai giornalisti di viaggio come la “Nuova Toscana“.
Palazzo Tronconi fu dimora dell’omonima famiglia, di nobili origini: costruita dagli stessi durante il XVIII secolo nella parte più assolata del centro storico di Arce, aprì le sue porte ad un ospite illustre: Sua Maestà Ferdinando IV il Borbone, che vi sostò il 22 novembre 1798.
Nel secolo successivo, fu casa di Don Nicola Grossi, capo urbano della guardia borbonica, che il 27 maggio 1849 protagonista di una schermaglia tra la Guardia Urbana - da lui comandata - e Giuseppe Garibaldi, sceso alla conquista dell’Italia meridionale.
Per volontà di Marco Marrocco, le porte del Palazzo, che ora è diventato un delizioso B&B, riaprono a clienti italiani e stranieri.

Aperto
Sempre aperto oggi
  • Lunedì

    Aperto H24

  • Martedì

    Aperto H24

  • Mercoledì

    Aperto H24

  • Giovedì

    Aperto H24

  • Venerdì

    Aperto H24

  • Sabato

    Aperto H24

  • Domenica

    Aperto H24

  • 18 Settembre 2021 15:41 ora locale

Video
Scrivici

    • anghelus.danuza
      27 Agosto 2021 at 20:32

      Complimenti per aver donato il nostro territorio di una location unica nel suo genere.

      Valutazione

      Accoglienza

      Servizio

      Prezzo

    Aggiungi una recensione