Site logo

TeleUniverso – Alatri – Rissa dove venne ucciso Thomas, lo zio: “Basta, intervenga il Ministro”

Un nuovo episodio violento, sempre lì, dove cinque mesi fa trovò la morte Thomas Bricca. I carabinieri di Alatri stanno identificando i due gruppi di giovani che nella serata di sabato sono venuti alle mani nella zona del Girone, nel centro della città dei ciclopi. La zona, come detto, è la stessa dove il 30 gennaio Thomas Bricca è stato raggiunto da uno dei colpi di pistola sparati contro il gruppo con il quale stava chiacchierando, rimanendo ucciso.

La rissa di sabato sera si è scatenata in via Liberio nonostante la presenza di decine di passanti. Sono stati loro a dare l’allarme alle forze dell’ordine. Attraverso le immagini delle telecamere che sono nella zona ora si cercherà di identificare chi ha partecipato alla rissa. E risalire alle cause che l’hanno scatenata. Sulla pagina dedicata a Thomas Bricca, suo zio Lorenzo Sabellico, postando le immagini che vi stiamo proponendo ha fatto appello al Procuratore di Frosinone Guerriero sottolineando: “Ad Alatri c’è una situazione ingestibile, qualsiasi cosa succeda vi riterremo direttamente responsabili. I nostri ragazzi sono in pericolo, ora basta. Intervenga il Ministro. Giustizia per Thomas”.

L’articolo Alatri – Rissa dove venne ucciso Thomas, lo zio: “Basta, intervenga il Ministro” proviene da Teleuniverso.

Un nuovo episodio violento, sempre lì, dove cinque mesi fa trovò la morte Thomas Bricca. I carabinieri di Alatri stanno
L’articolo Alatri – Rissa dove venne ucciso Thomas, lo zio: “Basta, intervenga il Ministro” proviene da Teleuniverso.

Read More

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment