TeleUniverso – Aprilia – Piante di marijuana nascoste dai campi di mais, arrestato un 23enne

Cinquantacinque piante di marijuana coltivate in un terreno in zona Campo di Carne, ad Aprilia, nascosto dai campi di mais.

 Per la polizia il responsabile è un giovane del posto: un 23enne che arrestato nelle scorse ore.

            L’indagine degli agenti del Commissariato di Cisterna è stata condotta utilizzando anche drone, fondamentale per l’esatta geolocalizzazione di quelle piante.

            Importante per il buon risultato dell’indagine anche dai cani “Odina” e “Isco”.

            La perquisizione, estesa all’abitazione, ha consentito l’ulteriore rinvenimento di alcuni pacchi dello stesso stupefacente già pronti per la commercializzazione e del peso di 750 grammi oltre ad una perfetta replica di una pistola tipo Beretta 7.65 con colpo in canna sul cui reale funzionamento è in corso una perizia tecnica.

            Gli agenti hanno anche ritirato, a scopo cautelativo, tre fucili regolarmente detenuti dal padre del giovane.

             L’uomo è  stato denunciato per negligente custodia delle armi e del relativo munizionamento.

L’articolo Aprilia – Piante di marijuana nascoste dai campi di mais, arrestato un 23enne proviene da Teleuniverso.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: