TeleUniverso – Frosinone – Un chilo di hashish in auto, due fratelli in manette

Un chilo di hashish in auto. Dentro quella vettura c’erano due fratelli originari di Roma che sono stati arrestati mercoledì sera dagli agenti della Squadra Volante della Questura, agli ordini del dottor Antonio Magno.

 I due viaggiavano sulla Monti Lepini: l’andatura di quel’auto è parsa strana ai poliziotti. Quando il conducente si è accorto della polizia ha cambiato direzione di marcia imboccando uno svincolo contromano per poi entrare in autostrada.

     I poliziotti si sono posti all’inseguimento di quella vettura insieme ad altri equipaggi della Squadra Volante e della Polizia Stradale.

     Nonostante il traffico abbastanza intenso a quell’ora in A1 i poliziotti sono riusciti a fermare la vettura con i due fratelli a bordo.

     La droga è stata trovata nascosta nel vano destinato alla ruota di scorta. Nello specifico gli agenti hanno rinvenuto un involucro contenente 10 panetti avvolti nel cellophane, contenenti ognuno circa 100 grammi di hashish, per un totale di 1 kilogrammo di sostanza stupefacente, oltre a 650 euro in contanti.

     La sostanza ed il denaro, oltre all’autovettura, sono stati sottoposti a sequestro e i due uomini, di 44 e 35 anni,  arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotti in carcere.

L’articolo Frosinone – Un chilo di hashish in auto, due fratelli in manette proviene da Teleuniverso.

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: