Site logo

TG 24 Info – Cassino – Processo Mollicone, la difesa di Marco Mottola: “Accanimento mediatico”

Booking.com
“Su questo processo da un lato c’è un incalzante ed esasperante interesse mediatico insieme all’interesse della comunità di Arce e dall’altra quello che è stato provato e dimostrato sui responsabili di questo efferato delitto. C’è stato un frastuono mediatico eccessivo ma dobbiamo valutare solo quello che il processo ci ha detto e in primis per il rispetto della vittima”.

Così argomenta l’avvocato Di Giuseppe, difensore di Marco Mottola nel corso della sua arringa che si sta svolgendo davanti alla Corte d’Assise del tribunale di Cassino. L’imputato è finito sotto processo con l’accusa di omicidio volontario di Serena Mollicone, la diciottenne di Arce, uccisa nel giugno del 2001. L’accusa nella giornata di lunedì luglio ha formulato una richiesta a 24 anni di carcere per Marco, figlio del maresciallo Mottola, ex comandante della caserma dei carabinieri di Arce. Trent’anni invece sono stati chiesti per il maresciallo, e 21 per la moglie e madre di Marco.
an

Read More

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: