Site logo

TG 24 Info – Castrocielo – L’Università Sapienza di Roma riscopre il celebre scultore Amleto Cataldi

Lo scorso giovedì a Roma, nella Giornata internazionale dei monumenti e dei siti e nell’ambito dei festeggiamenti del 720° compleanno dell’Università Sapienza, è stato di nuovo inaugurato dopo un accurato restauro il Monumento agli studenti caduti della Grande Guerra.

L’opera è stata realizzata nel 1920 dal celebre scultore, originario della Ciociaria, Amleto Cataldi. Il Sindaco di Castrocielo Fantaccione ha partecipato alla presentazione dei lavori di restauro, avvenuto all’interno dell’Aula Magna del Rettorato della Sapienza, a cura della Direttrice dell’Istituto Centrale di restauro Alessandra Marino.

Queste le parole del primo cittadino condivise sui propri canali social: “Ringrazio vivamente la Magnifica Rettrice dell’Università Sapienza di Roma Antonella Polimeni che ha fortemente voluto riscoprire l’opera di Amleto Cataldi, scomparso prematuramente nel 1930 e troppo in fretta dimenticato. Grazie a lei e all’Università Sapienza si tornerà a parlare dell’arte di Amleto Cataldi”.

Read More

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment