TG 24 Info – Coreno – Una delegazione di Blonie in visita in città

Tra un anno i festeggiamenti per il ventennale del gemellaggio.

Nei giorni scorsi sono giunti a Coreno Ausonio il Sindaco della cittadina polacca di Blonie Zenon Reszka accompagnato da una delegazione comunale che hanno accolto l’invito del Sindaco Simone Costanzo e dell’Amministrazione Comunale.

Sabato sera nella sala consiliare c’è stato l’incontro tra la delegazione polacca, l’amministrazione comunale e le associazioni locali.

Purtroppo la pandemia ha segnato uno stop a questi scambi culturali, ma le amministrazioni di Coreno e di Blonie, nonostante le difficoltà hanno continuato a mantenere vivi i rapporti di gemellaggio e pensiamo, ad esempio, all’evento tenutosi online a Natale per lo scambio di auguri. L’incontro, dopo oltre un anno di pandemia, è stato un momento importante per la nostra comunità perché ci ha visto riuniti nella sala consiliare (l’aula più importante dell’istituzione comunale) in un incontro con la delegazione di Blonie per confermare quel patto di gemellaggio che venne sottoscritto nel giugno del 2002. Nel tempo diversi sono stati gli scambi culturali tra i nostri paesi con visite di delegazioni locali in Polonia e di delegazioni Polacche in Italia. Oltre agli scambi culturali nel tempo sono stati avviati anche degli scambi economici legati al nostro Perlato Royal e sono presenti alcune opere in Polonia. Da qui l’annuncio di una serie di iniziative l’anno prossimo per festeggiare il ventennale del gemellaggio tra Coreno e Blonie e rafforzarne il legame. Durante la manifestazione è stato ricordato l’ex Sindaco Antonio Gargano, prematuramente scomparso, che è stato il primo Sindaco a firmare il Gemellaggio e che tanto si è prodigato per farlo crescere. Sono intervenuti il Sindaco Baby Arcangelo Di Siena, la Presidente della Cooperativa Cavatori Coreno, Graziella Mattei, il Sindaco di Coreno Ausonio, Simone Costanzo e il Sindaco di Blonie Zenon Reszka. Presente all’evento il Parroco di Coreno, Don Andrea Zdanuk di origine Polacche grazie al quale si è rafforzato ancora di più il legame tra la comunità corenese e la Polonia, oltre ai rappresentanti di tutte le associazioni locali. Domenica il parroco Don Andrea ha dedicato la S. Messa al gemellaggio tra le due comunità. La visita è stata arricchita altresì con un incontro con gli amministratori di Ausonia nel locale centro storico con il Sindaco Benedetto Cardillo, perfetto padrone di casa, con la presenza anche di Oreste De Bellis, Sindaco di Castelnuovo Parano. Un momento di preghiera anche al Monumento di Marinaranne.

Bella la partecipazione alla cerimonia d’inaugurazione a Cassino del monumento dedicato al Generale Władysław Anders, con la figlia Anna Maria, Ambasciatrice della Polonia in Italia nel contesto che la città di Cassino, con il Sindaco Enzo Salera, ha voluto dedicare in occasione dell’80° anniversario della costituzione del secondo Corpo d’Armata polacco che il 18 maggio del 1944 issò la bandiera della Polonia sulle macerie del monastero di Montecassino liberandolo dai tedeschi fra la commozione dei presenti e di diversi reduci di quell’esercito che pagò il tributo di oltre mille vittime per liberare il nostro territorio, dalla cui liberazione ebbe origine la Liberazione dell’Italia e dell’Europa. Con questo spirito, abbiamo deposto, presso il cimitero polacco di Montecassino, due corone in memoria dei caduti di tutte le guerre.

“È sempre piacevole e interessante – hanno dichiarato il Sindaco Costanzo e il delegato al Gemellaggio Giovanni Lavalle – ricevere il Sindaco Zenon Reszka e gli amici di Blonie che ringraziamo per aver accolto il nostro invito perché questi incontri costituiscono sempre momenti di arricchimento reciproco dal punto di vista sociale e culturale. Continueremo a lavorare affinchè il gemellaggio continui nel tempo, coinvolgendo sempre nuove generazioni ”

Read More

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: