Site logo

TG 24 Info – Cosilam – La Corte d’Appello conferma la decisione del Gup, tutti prosciolti

Booking.com
Non ci fu turbativa d’asta nella nomina del direttore generale del Consorzio del Lazio Meridionale di Piedimonte San Germano. Lo hanno stabilito i giudici della Corte d’Appello di Roma che questa mattina hanno esaminato il ricorso presentato dalla Procura di Cassino.

Una vicenda giudiziaria controversa che ha visto come protagonisti l’ex presidente del Cosilam, Mario Abbruzzese, l’ex vice presidente Francesco Mosillo, l’ex direttore generale Annalisa D’Aguanno ed i due all’epoca dei fatti componenti del CDA, Pietro Zola ed Umberto Satini. Per tutti e cinque il Gup di Cassino aveva disposto il proscioglimento ma la Procura ha deciso comunque di fare ricorso. Oggi i giudici territoriali hanno quindi accolto a pieno la tesi del gup di Cassino e prosciolto i cinque imputati difesi dagli Sandro Salera, Paolo Marandola, Armando Pacione, Piero d’Orio, Ermente Grossi, Fiorella e Gianrico Ranaldi.
an

Read More

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: