Site logo

TG 24 Info – Esperia – Viabilità ko, l’opposizione sollecita la Giunta Villani: “Arriva il maltempo”

Booking.com
La nuova ondata di maltempo prevista per questo fine settimana preoccupa fortemente cittadini, amministratori e sindaci del frusinate.

Ad esempio il gruppo di minoranza al comune di Esperia, capeggiato da Patrizio Caporusso, chiede all’Amministrazione Comunale capeggiata da Giuseppe Villani di prendere provvedimenti. “Si continua ad abbandonare la manutenzione delle strade comunali e non solo. Negli ultimi giorni, a seguito delle piogge stagionali, si è potuto verificare che, oltre al dissesto delle strade comunali e vicinali, da tempo totalmente abbandonate e prive di ordinaria e straordinaria manutenzione, ci sono stati diversi allagamenti con conseguente blocco della viabilità e conseguenti disagi per tutto il territorio comunale, ma con particolare evidenza in località Monticelli e Badia.
Purtroppo, la mancata programmazione di interventi manutentivi stradali, delle cunette (gli imbocchi dell’acqua sono inesistenti) e dei fossi di raccolta ha trasformato le strade in torrenti, che hanno eroso il manto, provocando allagamenti ad ogni pioggia con tutte le conseguenze del caso. D’inverno, con l’arrivo del gelo, molte di queste strade diventano pericolose, come ben sa la maggioranza. Ma si interviene, almeno in apparenza, solo quando avvengono degli incidenti importanti a chi le percorre.
Da tempo noi consiglieri di minoranza di ‘Esperia che cambia’ lamentiamo una mancata programmazione della manutenzione stradale, come già detto, sempre più dissestata e pericolosa per i cittadini e chiediamo anche un intervento deciso verso la provincia per la manutenzione e la messa in sicurezza della SP 8, che attraversa il centro di Esperia e necessita di notevoli interventi manutentivi, e della SP179 (l’autodromo) che attraversa Badia di Esperia ed è da tempo dissestata e malamente rattoppata in diversi punti. Quest’ultima, priva della segnaletica orizzontale, rappresenta un vero pericolo per chi la percorre e i numerosi incidenti ne sono la prova”.
an

Read More

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: