TG 24 Info – Omicidio Mollicone – I testimoni confermano: “Il 1° giugno in caserma c’erano più carabinieri”

L’ordine di servizio inerente i movimenti delle pattuglie in servizio nella caserma di Arce, il 1° giugno del 2001 sarebbe falso. A confermare l’ipotesi della Procura di Cassino sono stati i sette testimoni che ieri hanno sfilato davanti la Corte d’Assise del tribunale di Cassino.

L’elemento cardine del processo è infatti il foglio di servizio firmato dall’allora comandante della stazione di Arce, il maresciallo Franco Mottola. Il documento, come emerso dalle indagini portate avanti in questi anni, sarebbe stato falsificato. A darne conferma, anche se indiretta, su il brigadiere Santino Tuzi qualche giorno prima di togliersi la vita nell’aprile del 2008. Il sottufficiale, nel corso della deposizione confermò di aver visto Serena Mollicone entrare nella caserma di Arce poco dopo le 10. L’ordine di servizio invece lo smentisce e parla di posti di blocco e notifiche domiciliari che Tuzi avrebbe fatto in compagnia dell’allora vice comandante ed oggi imputato, Vincenzo Quatrale. I testimoni chiamati a deporre nell’udienza di ieri hanno invece dato ragione ai pubblici ministeri Maria Beatrice Siravo e Maria Carmen Fusco: la mattina dell’omicidio nella stazione di Arce c’erano più carabinieri e non solo il comandante Mottola. “un testimone ha riferito che al citofono ha risposto un uomo. Poco prima delle 12. L’altro teste, Pasquale Simone, è stato ancor più dettagliato. “Sono stato ricevuto da un militare che mi ha accompagnato nella stanza del maresciallo Mottola dove mi ha consegnato un certificato provvisorio di circolazione”. C’è grande attesa per l’udienza del 21 gennaio che vede la deposizione del medico legale Cristina Cattaneo, l’antropologa forense che ha effettuato gli accertamenti sul corpo riesumato della studentessa di Arce. La scienziata, attraverso una serie di analisi specifiche, è riuscita a collocare la morte di Serena nell’alloggio della caserma di Arce.
Read More

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: