Site logo

TG 24 Info – PROCESSO MOLLICONE – In aula 5 carabinieri e la testimonianza dell’appuntato Venticinque (VIDEO)

Un’udienza quella che si è svolta ieri presso il tribunale di Cassino in corte d’Assise, che ha visto 5 carabinieri sfilare davanti alla corte in qualità di testimoni dell’accusa, che è stata costellata di tanti non ricordo.

Il dibattimento per l’omicidio di Serena Mollicone ha fatto però emergere un dato importante, come sottolineato dal appuntato Ernesto Venticinque, e riguardante il 2 giugno, giorno in cui Serena Mollicone sarebbe stata vista davanti al bar La valle di fontana Liri. 25 ha spiegato che a portare lui ed il collega davanti al bar Il maresciallo Mottola ma non ha saputo dire da quale Fonte il suo comandante avesse appreso la notizia. Venticinque, in oltre, ha riferito di aver firmato il verbale di deposizione della barista consegnato 25 giorni dopo dal maresciallo Mottola agli inquirenti ma anche spiegato di non aver letto quanto scritto e soprattutto di aver appreso sempre dal maresciallo Nottola le distanza di una macchina rossa che sarebbe stata avvistata proprio davanti al locale. In realtà la vettura che tutti cercano per giorni non esiste perché sia Carmine belli che la barista riferiscono di aver visto Serena Mollicone discutere con un ragazzo davanti al bar la mattina di venerdì primo giugno e di essere andata via in compagnia dello stesso e di altri giovani a bordo di una Lancia y di colore bianco. Un errore grossolano te a rallentatore indagini ed ha mandato fuori fuori pista e magistrati.

In aula era presente anche Carmine belli accompagnato dal suo avvocato Nicodemo Gentile che ha rilasciato un’intervista a Tg24.info.

Angela Nicoletti
Read More

Comments

  • No comments yet.
  • Add a comment